martedì, Giugno 25

Veicoli commerciali elettrici: rendi sostenibili i tuoi spostamenti

La mobilità elettrica rappresenta una grande novità nel settore automobilistico. I motori dei veicoli elettrici sono innovativi e all’avanguardia, non hanno bisogno di benzina o di altri combustibili fossili e sono del tutto privi di emissioni. Oggi è possibile acquistare dei moderni e potenti veicoli commerciali elettrici, utili per svolgere la propria attività lavorativa. Volkswagen ha prodotto diversi modelli pronti a rispondere alle esigenze del pubblico.

In questo momento i veicoli commerciali full electric acquistabili sono due: ID. Buzz e e-Crafter. Nelle prossime righe abbiamo raccolto le principali caratteristiche tecniche di questi furgoni.

ID. Buzz: un classico moderno

Volkswagen ha realizzato una vera e propria gamma di veicoli elettrici, tutti accomunati dalla sigla ID. Il primo modello ad arrivare sul mercato è stato ID.3, una berlina dal motore performante e dal design accattivante. Poco tempo dopo ha fatto seguito ID.4, un SUV dalle alte prestazioni, dotato di una buona autonomia e tanto spazio all’interno.

Con ID. Buzz la gamma ID si è ampliata, accogliendo al suo interno un veicolo commerciale dalle alte potenzialità. Esteticamente somiglia molto ai classici furgoni Volkswagen che sono diventati delle vere icone, come nel caso dello storico T-2. Oggi ID. Buzz è disponibile nella versione base e in quella Cargo, l’ideale per utilizzare al meglio il volume del vano posteriore.

Il motore resta lo stesso in entrambe le versioni, e anche la maggior parte degli accessori e delle funzionalità non presenta alcun tipo di differenza.

Uno dei suoi principali punti di forza è l’autonomia. Con una sola carica si possono percorrere più di 400 km. Ciò significa che può essere usato sia all’interno dei percorsi cittadini, sia per affrontare viaggi su lunghe distanze.

La velocità massima che può raggiungere è di 145 km/h, grazie a un motore con una potenza di 150 kW.

e-Crafter: un furgone potente e efficiente

Chi svolge un’attività lavorativa concentrata sul trasporto e sul carico di prodotti e merci di vario genere, e ha bisogno di un ampio volume di carico, potrebbe apprezzare le caratteristiche e-Crafter. Può sopportare un peso massimo di 998 kg, che si unisce a un volume di carico pari a ben 10.7 m3.

L’autonomia è nella media, e può variare in base al tipo di uso che facciamo del motore. Normalmente con una carica è possibile percorrere circa 160 km. Per questo può essere una valida alternativa per spostarsi in città durante l’arco della giornata.

Il motore ha delle ottime performance, grazie a una potenza di 100 kW e a una coppia con un valore di 290 Nm. L’elevato valore della coppia permette di spostare senza difficoltà carichi molto pesanti, oltre a garantire una buona accelerazione e agilità nel traffico cittadino. La velocità massima è di 90 km/h.

Il veicolo commerciale e-Crafter è dotato di una funzione di ricarica rapida. Collegandoci a una postazione di ricarica presente in strada possiamo ottenere fino all’80% della carica in un tempo di circa 45 minuti. Una buona soluzione per ricaricare la batteria agli ioni di litio durante la nostra pausa pranzo. Possiamo caricare il furgone collegandolo alla comune presa della corrente che possiamo trovare nella nostra rimessa, ma per velocizzare il processo suggeriamo l’acquisto di una wallbox, un accessorio in grado di gestire una maggiore quantità di energia elettrica.

Redazione
La redazione di knil.it si occupa di ambiente, arte, cultura, natura, nuove tecnologie, social media, motori, food e tanto altro. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com